Concorso Dirigenti: saranno assunti anche gli idonei


Concorso dirigenti scolastici 2017, saranno assunti anche gli idonei

da Orizzontescuola – 7/3/2020 -  redazione

 

Concorso dirigenti scolastici bandito con decreto direttoriale n. 1259 del 23 novembre 2017: saranno assunti anche gli idonei.

Graduatoria concorso

Al termine del concorso per dirigenti scolastici, com’è noto, sono stati dichiarati vincitori i candidati utilmente collocati entro il 2900° posto.

Erano rimasti fuori 520 idonei, che il Miur comunque aveva inserito in graduatoria, ritenendo che uno specifico intervento normativo avrebbe permesso pure la loro assunzione.

L’intervento normativo, come detto all’inizio, è arrivato nel milleproroghe (decreto-legge 30 dicembre 2019, n. 162, convertito in legge 28 febbraio 2020, n. 8 ).

Assunzione idonei

L’articolo 6 bis del suddetto decreto Milleproroghe così dispone:

  1. All’articolo 2 del decreto-legge 29 ottobre 2019, n. 126, convertito, con modificazioni, dalla legge 20 dicembre 2019, n. 159, dopo il comma 2 e’ inserito il seguente:

«2-bis. Dopo la nomina dei vincitori di cui all’articolo 10, comma 1, del decreto-legge 14 dicembre 2018, n. 135, convertito, con modificazioni, dalla legge 11 febbraio 2019, n. 12, gli idonei utilmente iscritti nella graduatoria nazionale per merito e titoli del concorso a dirigente scolastico indetto con decreto del direttore generale del Ministero dell’istruzione, dell’universita’ e della ricerca n. 1259 del 23 novembre 2017, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale, 4ª serie speciale, n. 90 del 24 novembre 2017, sono assunti nel limite dei posti annualmente vacanti e disponibili, fatta salva la disciplina autorizzatoria di cui all’articolo 39, commi 3 e 3-bis, della legge 27 dicembre 1997, n. 449».))

Modificando il decreto scuola, ossia il DL 126/2019 convertito in legge n. 159/2019, la nuova misura predispone che gli idonei iscritti nella graduatoria nazionale del concorso per dirigenti scolastici 2017 sono assunti nel limite dei posti annualmente vacanti e disponibili, dopo i vincitori.  

 

 
Salva Segnala Stampa Esci Home