Concorso Dirigenti: non tutto fila liscio nelle prove orali


Concorso DS: le prove orali si concluderanno a metà luglio

Tuttoscuola - 03 maggio 2019

 

Nel tardo pomeriggio del 2 maggio si sono concluse, finalmente, le pubblicazioni di tutti i calendari delle prove orali del concorso DS. Con qualche sorpresa. Sono salite a 16 (su 38) le commissioni esaminatrici che – contrariamente a quanto annunciato e voluto dal Ministero – svolgeranno l’ultima parte delle prove orali concorso DS in concomitanza con lo svolgimento degli esami di maturità (creando non pochi problemi per i candidati impegnati come membri di commissione negli esami di Stato).

Sono addirittura 3 le commissioni che concluderanno le prove orali concorso DS a luglio, tra cui due l’undici luglio ormai in piena estate.

Una di queste commissioni tardive, la n. 5 della Campania, ha riservato un’ulteriore sorpresa, in quanto l’estensione del formato utilizzato non ne ha consentito la lettura a molti candidati

A causa di questi ritardi, la graduatoria nazionale di merito, che comprenderà i 2.900 candidati destinati a ricoprire nei prossimi anni i posti vacanti di dirigenti scolastici, sarà pubblicata nella seconda metà del mese di luglio.  

 

 
Salva Segnala Stampa Esci Home